Autostima: guardarsi allo specchio ed essere fieri di sé stessi



Sentirsi sicuri di se stessi è una condizione che si coltiva in gran parte fin dalla tenera età; nasce grazie all'amore ricevuto dai propri genitori, dal loro sostegno e dalla loro capacità di essere accoglienti e caldi ma anche fermi e sicuri.

Questo stato di benessere psicologico nel bimbo diventa benessere psicofisico che si trasforma in esperienze ricche di positività che rimangono impresse nell vissuto del bambino e lo predispongono ad essere aperto e curioso, pronto a sfidare il mondo con fiducia negli altri.

Questa fiducia e apertura si traduce nell'età adulta in consapevolezza di se stessi, delle proprie capacità ma anche dei propri limiti, e soprattutto regala la possibilità di costruire e far crescere legami forti e di carattere con le altre persone che si incontrano nella vita. Permette anche di far fronte con più spirito, fiducia e ottimismo a quei momenti di difficoltà e dolore che la vita reale sempre riserva.



E voi, state aiutando i vostri figli a costruire proattivamente un futuro ricco di autostima e consapevolezza?

0 commenti:

Posta un commento